LA RESPONSABILITÀ DEL PROFESSIONISTA: 

risvolti civilistici e penalistici della prestazione d’opera professionale

 

ELSA Italia è lieta di annunciare il lancio del nuovo National Legal Research Group, dal titolo “La responsabilità del professionista: risvolti civilistici e penalistici della prestazione d’opera professionale”.

cover-definitiva

Dinanzi alla continua evoluzione del mondo delle professioni, il presente lavoro si propone di analizzare nel dettaglio i principi generali che regolano la responsabilità dei professionisti intellettuali e, dunque, di approfondire le relazioni intercorrenti tra le figure maggiormente ricorrenti in giurisprudenza – avvocato, medico, notaio, magistrato, amministratore di società, ingegnere, intermediario finanziario – ed i rispettivi clienti. Si porrà, pertanto, in evidenza il sostrato comune e ci si intratterrà nell’analisi delle differenze applicative con riferimento ai profili di responsabilità civile e delle specifiche ipotesi codicistiche di responsabilità penale.

 

I lavori di ricerca saranno svolti sotto la supervisione di illustri Academic Supervisors:

–  prof. Fernando Bocchini – Università degli Studi di Napoli Federico II;

– prof. Cristiano Cupelli – Università degli Studi di Roma Tor Vergata;

– prof. Michele Tamponi – Università LUISS Guido Carli di Roma.

 

Di seguito la timeline:

  • Apertura call for researchers: 25 Ottobre
  • Chiusura call for researchers20 Novembre
  • Annuncio dei ricercatori selezionati: 24 Novembre
  • Termine consegna prima bozza del contributo: 8 Gennaio 2017

 

La partecipazione al progetto, aperta a tutti i soci di una delle Sezioni Locali di ELSA Italia, consente ai partecipanti di sviluppare capacità di ricerca scientifica attraverso la consultazione di materiale normativo, dottrinale e giurisprudenziale, affinare le proprie abilità di scrittura tecnica e arricchire il curriculum vitae con una pubblicazione.

 

Le candidature potranno essere inoltrate compilando il seguente application form e dovranno essere seguite dall’invio di curriculum vitae e lettera motivazionale all’indirizzo dirnationallrg@elsa-italy.org entro il 20 Novembre p.v.

All’esito della selezione, verranno comunicati i 14 ricercatori che prenderanno parte al progetto.

Per ogni informazione, potete contattare Nicola Maria Maiello, Director for National Legal Research di ELSA Italia, all’indirizzo dirnationallrg@elsa-italy.org.

REGOLAMENTO