“ELSA Italy Multi-Area Project on Sports Law”

5 giugno 2019

Sede CONI di Roma, Largo Onesti Giulio, 1

ELSA Italia è lieta di presentarvi, per la prima volta a livello nazionale, un progetto inedito all’interno del Network ELSiano: l’ELSA Italy Multi-Area Project on Sports Law, con il patrocinio del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.) e in collaborazione con Associazione Italiana Avvocati dello Sport e Studio Legale Rombolà&Associati – Italian Web Lawyer

Il C.O.N.I. – emanazione del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) – è autorità di disciplina, regolazione e gestione delle attività sportive nazionali; Ente pubblico cui è demandata l’organizzazione e il potenziamento dello sport nazionale, dedito a promuovere la massima diffusione della pratica sportiva.  

Fondato nel giugno del 1914 a Roma in via permanente, oggi il C.O.N.I. è presente in 102 Province e 19 Regioni, riconosce 45 Federazioni Sportive Nazionali, 19 Discipline Associate, 14 Enti di Promozione Sportiva Nazionali e 1 territoriale, 20 Associazioni Benemerite. 

Il C.O.N.I. è l’Ente preposto a relazionarsi con il CIO in ambito nazionale e, come tale: 

  • garantisce il rispetto della Carta Olimpica e dei principi del CIO nel proprio ambito territoriale di competenza;
  • predispone e gestisce i mezzi necessari alla partecipazione della delegazione italiana ai Giochi Olimpici e ad altre manifestazioni sportive.

Il C.O.N.I. è l’Ente cui è demandata la massima diffusione e il governo dello sport nel Paese, e ad esso sono affidate le funzioni di:

  • organizzazione delle attività sportive;
  • tutela della salute; 
  • diffusione della pratica sportiva in ogni fascia d’età e di popolazione;
  • lotta contro l’esclusione, le disuguaglianze, il razzismo, la xenofobia e contro ogni forma di violenza; 
  • prevenzione del doping;
  • formazione educativa complementare alla formazione sportiva di ogni atleta.

Per maggiori informazioni visita il sito https://www.coni.it/it/

Che cos’è un Multi-Area Project?

Il Multi-Area Project (MAP) è un progetto congiunto che prevede la collaborazione e coinvolge inderogabilmente le tre Key Areas di ELSA Italia – Attività Accademiche, Seminari e Conferenze e Student Trainee Exchange Programme (STEP) – al fine di creare un evento unitario, avente carattere di formazione in uno specifico ambito giuridico predeterminato.

Perché Sports Law?

Il diritto sportivo nell’ultima decade è riuscito a ritagliarsi uno spazio di grande rilievo nel panorama giuridico nazionale ed internazionale. Le diverse sfaccettature che lo compongono (es. Giustizia Tecnica finalizzata a garantire la corretta applicazione del regolamento di gioco; Giustizia Disciplinare relativa alla violazione delle norme della Federazione; Giustizia Economica protesa alla risoluzione di controversie di natura patrimoniale tra Società ed atleta, o tra società ,e non solo) e le diverse possibili connessioni giuridiche (es. Diritti Umani, Diritto alimentare, Diritto Sanitario, Diritto Pubblico, Diritto del Lavoro) lo rendono adattabile per la realizzazione di ogni genere di evento. La scelta di renderlo protagonista di un progetto nazionale, deriva non solo dalla volontà di approfondire una tematica ancor oggi poco affrontata all’interno delle università italiane – contribuendo alla formazione giuridica dei nostri soci, nell’ambito di questa branca del diritto – ma anche dal desiderio di far sì che al centro di un progetto nuovo e innovativo, quale il MAP, si collochi una tematica altrettanto innovativa e versatile.

Struttura dell’evento

Quando: mercoledì 5 giugno 2019

Lingua di lavoro: Italiano

Programma della giornata

ore 9:30 – ritrovo presso la sede centrale del C.O.N.I., Largo Giulio Onesti, 1, Roma

ore 10:00 – 13:00
– Institutional Visit presso la sede centrale del C.O.N.I.

– Dott. Antonello De Tullio, Responsabile della Segreteria – C.O.N.I.

Conferenza “Doping – storia e regolamentazione di un fenomeno tutto sportivo”

“I procedimenti del doping: profili sostanziali, processuali e casistica”

– Avv. Priscilla Palombi, Fiduciario presso Associazione Italiana Calciatori (AIC)
– Prof. Enrico Lubrano, Professore di Diritto dello Sport presso la LUISS

“Attività Antidoping: controlli antidoping e passaporto biologico”

– Dott.ssa Alessia Di Gianfrancesco, Ph.D. – Responsabile dei Controlli Antidoping, Education e Esenzioni a Fini Terapeutici, NADO Italia; membro WADA, Health Medical & Research Committee

Ore 15:00 – 18:00
– Colloquio di Orientamento Professionale (COP)
“Sport, diritti televisivi e le figure manageriali del mondo sportivo”


– Avv. Alessandro Coni, Legal Affair SKY Italia – Sport Channel

Dalla teoria alla pratica: scoprire l’attività professionale degli avvocati esperti di diritto sportivo
I partecipanti al Multi Area Project on Sports Law, hanno la possibilità di inviare il proprio CV, tramite ELSA Italia, allo Studio Legale Rombolà&Associati – Italian Web Lawyers con sede a Roma, al fine di avere la possibilità di iniziare una collaborazione.
Lo Studio Legale ha una vocazione in diritto internazione, è attivo in vari ambiti del diritto, tra cui il Diritto Sportivo.
Modalità e durata della collaborazione saranno concordate tra le parti.

Come partecipare?

Le iscrizioni all’evento sono aperte e chiuderanno domenica 2 giugno, ore 23:59. 
I posti disponibili sono limitati e le prenotazioni saranno confermate secondo il criterio cronologico. 
ELSA Italia richiede il pagamento di una quota di partecipazione pari a:

  • € 25 – per i soci di ELSA;
  • € 35 – per i non soci di ELSA.

Modalità di iscrizione:

  • Compilare il modulo a questo link
  • Versare entro 48 ore dalla compilazione del modulo di iscrizione la quota di iscrizione
  • Inoltrare copia del pagamento, copia del CV e di un valido documento di identità all’indirizzo oc.map@it.elsa.org

NOTA BENE: L’invio della copia di un documento di identità e di copia del CV è un requisito essenziale per perfezionare la procedura di iscrizione all’evento.


Estremi per il pagamento:

ELSA ITALIA
c/c Credito Valtellinese S.c.
IBAN: IT 36 W 05216 01800 00000 00034 76
BIC/SWIFT: BPCVIT2S
Causale: Nome + Cognome + MAP

ELSA Italia fornirà un attestato di partecipazione. Non perdere questa opportunità!

Per maggiori informazioni o domande in merito all’evento, scrivete a
oc.map@it.elsa.org.