elsa-day-logo-official

Da sempre l’interesse per i diritti umani è il cuore delle attività di ELSA: del resto, la sua vision recita A just world in which there is respect for human dignity and cultural diversity”.

Dal 20 marzo 2013 questo impegno è divenuto ancora più forte con la nascita dell’ELSA Day, un forum internazionale sui diritti umani che permette di coinvolgere le sezioni del Network su una tematica comune ogni anno diversa.

Tramite gli eventi più disparati le sezioni di ELSA hanno affrontato nelle passate edizioni la questione del rapporto tra i diritti umani e internet e della Social Responsibility; tutti argomenti di strettissima importanza nel panorama attuale.

Conferenze, tavole rotonde, panels, lectures, seminari, “biblioteche umane”: sono solo alcune delle iniziative possibili per accendere la riflessione sullo stato dei diritti umani nel mondo, riflessione che oggi più che mai diventa fondamentale.

E quindi, ogni anno, nella stessa giornata, tutte le sezioni di ELSA – per quanto lontane le une dalle altre – realizzano le più diverse attività volte all’unico e comune scopo di rimettere al centro dell’attenzione il rispetto dei diritti umani sotto un unico motto: all different, all together.

 

6a EDIZIONE DELL’ELSA DAY 2017

Access to Justice Beyond Borders

 

Anche quest’anno, l’obiettivo è quello di dare risalto agli strumenti europei e internazionali per il rispetto dei diritti e delle diversità di tutti gli individui, questa volta facendo riferimento ad un tema che riguarda nel concreto una simile tutela: “L’accesso alla giustizia oltre i confini”

Il diritto di vedere rispettati i propri diritti, tramite un accesso ai corrispondenti mezzi che sia adeguato ed equo, si inserisce perfettamente nella vision dell’ELSA Day e, allo stesso modo, ben si sposa con il credo della nostra Associazione, che si basa prima di tutto sulla tutela di un mondo in cui vi sia il rispetto della dignità umana e delle differenze culturali.

Per questo 29 novembre, sono molti ed eterogenei gli appuntamenti che le sezioni locali hanno progettato e organizzato. Tra questi, conferenze, Legal Research Groups, seminari, dibattiti e Human Libraries, nonchè moltissimi Multi Area Projects. Il traguardo che si vuole raggiungere è, ancora una volta, quello di rendere attivamente partecipi gli sudenti delle facoltà di Giurisprudenza di tutta Europa nel rendere la propria comunità, universitaria e non, sempre più cosciente di come la salvaguardia dei diritti dell’uomo rimanga, nel tempo, una priorità assoluta.